200 000 visitatori sui cantieri AlpTransit San Gottardo SA di Pollegio - nuove offerte di turismo di cantiere da parte di AlpTransit

Venerdì 7 marzo 2008 all'Infocentro AlpTransit di Pollegio è stato festeggiato un nuovo, importante traguardo: alle ore 9.30 è stato infatti registrato il 200 000esimo passaggio al centro visitatori, inaugurato ufficialmente nell'aprile 2003.

Questo risultato conferma il costante trend positivo di affluenza di visitatori che attesta un aumento netto del 7%, raggiungendo così le 40 000 unità nel 2007. Particolarmente importante è l'aumento di turisti che si sono recati all'interno del tunnel per visitare la stazione multifunzionale di Faido (+30%), anche se la visita esterna al cantiere di Bodio continua a suscitare grande interesse
(+ 8%). Rimane invece invariato il numero dei turisti che visitano gratuitamente l'esposizione AlpTransit, periodicamente aggiornata.
È da rilevare inoltre l'importante aumento dei visitatori provenienti dalla Romandia come pure quelli dall'estero, in particolare dall'Italia e dalla Germania. Questo risultato è stato ottenuto grazie agli sforzi delle piattaforme di comunicazione di Ticino Turismo e Svizzera Turismo.

Per sottolineare questo traguardo, festeggiato con una breve cerimonia ufficiale, erano presenti Denis Rossi, Direttore Settore Sud di AlpTransit San Gottardo SA e Donato Ruggiero, Direttore dell'Infocentro.
Come ha evidenziato Denis Rossi, considerato il grande interesse da parte del pubblico a visitare i lavori di costruzione al cantiere del secolo, AlpTransit ha in previsione di estendere questa possibilità anche al cantiere del Ceneri. Nella seconda metà del 2008 saranno possibili delle visite al cantiere di Sigirino. Questa nuova offerta rientrerà nella strategia di AlpTransit di sostenere e sviluppare il fenomeno del turismo di cantiere alle nostre latitudini.
L'Infocentro è il punto di partenza per le visite guidate di cantiere ed è aperto dal martedì alla domenica, dalle 9.00 alle 18.00.