300'000 visitatori all'Infocentro di Sedrun

La galleria ferroviaria più lunga del mondo (57 km) attira decine di migliaia di visitatori nel Canton Grigioni. E proprio oggi, 11 febbraio 2009, AlpTransit San Gottardo SA celebra un giubileo particolare: l'Infocentro di Sedrun ha dato il benvenuto al visitatore numero 300'000.

Renzo Simoni, presidente della Direzione di AlpTransit San Gottardo SA, ha consegnato alla visitatrice proveniente dal sud della Germania un cristallo estratto dalla Galleria di base del San Gottardo. Inoltre ai due visitatori che l'hanno rispettivamente preceduta e seguita è stata offerta una visita speciale in galleria: con l'ascensore hanno potuto scendere a una profondità di 800 metri e visitare il piede del pozzo.

Riscuotono uno straordinario successo le visite ai cantieri proposte da AlpTransit San Gottardo SA. Fino ad oggi sono infatti 700'000 le persone che hanno visitato i centri di informazione di Erstfeld, Sedrun e Pollegio. E questo interesse per il cantiere del secolo non accenna a diminuire. Accanto ai flussi di visitatori dall'interno del Paese, anche i nostri vicini di tutta Europa mostrano interesse per le Nuove Trasversali Ferroviarie Alpine. In particolare il progetto esercita un fascino senza pari sui visitatori provenienti dalla Germania, che rappresentano la quota più importante di visitatori stranieri.

Salvo il martedì, l'Infocentro di Sedrun è aperto al pubblico tutti i giorni e propone visite guidate e presentazioni. Il 20 giugno 2009 ha inoltre luogo sul cantiere di Sedrun una giornata delle porte aperte.