Caduta del diaframma: il consigliere federale Leuenberger si congratula

Oggi, verso le ore 12 è avvenuta la caduta del diaframma tra Erstfeld ed Amsteg. La fresa Gabi 1 ha scavato in diciotto mesi 7.2 chilometri ed è arrivata ad Amsteg con un anticipo di 6 mesi rispetto al programma lavori. Il consigliere federale Moritz Leuenberger si è complimentato vivamente con i presenti per queste eccellenti prestazioni.

Il consigliere federale Leuenberger, durante il suo discorso, ha sottolineato quanto è rimasto impressionato dall'avanzamento dei lavori e ha ringraziato tutti i coinvolti e soprattutto i minatori. Con la costruzione della NTFA la Svizzera sta dimostrando di appartenere all'Europa dato che sta realizzando per l'Europa insieme a lavoratori europei la più lunga galleria ferroviaria del mondo. Per la politica del trasferimento del traffico la NTFA rappresenta un tassello importante, inoltre l'Europa ammira la Svizzera per il potenziamento mirato dell'infrastruttura ferroviaria, dice Leuenberger.

Renzo Simoni, Presidente della direzione di ATG è molto soddisfatto della caduta del diaframma. "La caduta del diaframma è un'ulteriore importante pietra miliare nella costruzione della ferrovia di pianura attraverso le Alpi", dice Simoni.

Con l'avvio della fresa, il 4 dicembre del 2007 è iniziato lo scavo in direzione sud. 18 mesi più tardi, con un anticipo di 6 mesi sul programma lavori, la fresa ha raggiunto Amsteg. La caduta del diaframma è avvenuta con molta precisione. La differenza in orizzontale della caduta è stata inferiore di 1 cm e quella verticale minima.

AlpTransit San Gottardo SA è molto soddisfatta per come procedono i lavori per la costruzione della Galleria di base del San Gottardo. Tra Erstfeld ed Amsteg è stata festeggiata la caduta del penultimo diaframma, su un totale complessivo di quattro. Su 153.3 km di gallerie, pozzi e cunicoli sono stati scavati 133 km, pari all'87 per cento. Secondo il programma lavori la caduta del diaframma tra Sedrun e Faido dovrebbe avvenire ad inizio del 2011.

I festeggiamenti sono stati trasmessi in diretta dalla televisione svizzera. Durante la giornata delle porte aperte a Sedrun, sabato 20 giugno 2009, la popolazione potrà prendere visione dei lavori per la costruzione della Galleria di base del San Gottardo.