Galleria di base del Ceneri: inizio dei lavori del Passaggio faunistico Dosso di Taverne

Inizieranno il 10 marzo 2011 i lavori per la realizzazione del Passaggio faunistico Dosso di Taverne, da parte di AlpTransit San Gottardo SA e il consorzio Lotto 815.

Il consorzio Lotto 815 è costituito dalle imprese Ennio Ferrari SA e Mancini & Marti SA. Il volume complessivo dei lavori assegnati da AlpTransit San Gottardo SA ammonta a circa 6 milioni di franchi. Il termine dei lavori è previsto entro l’autunno 2012.

Con la realizzazione del Passaggio faunistico Dosso di Taverne si intende ripristinare il corridoio faunistico est-ovest ritenuto di importanza sovrarregionale ed attualmente compromesso dalla presenza della linea ferroviaria esistente, della strada cantonale, dell’autostrada A2 e, ultima in ordine di tempo, dalla presenza del cantiere AlpTransit a Sigirino.

La realizzazione di quest’opera, da intendersi quale provvedimento attivo di compensazione ecologica inserito nel progetto di pubblicazione della Galleria di base del Ceneri, conferma l’impegno da parte di AlpTransit San Gottardo SA in ambito ambientale come sottolinea l’ing. Walter Bernardi, Direttore tunnel e tracciato Ceneri e delegato ambientale della Direzione generale di Lucerna.

Galleria di base del Ceneri
La Galleria di base del Ceneri, con i suoi due tubi di 15.4 km di lunghezza tra il portale nord di Vigana, a Camorino, e quello sud di Vezia, rappresenta il terzo tunnel svizzero in ordine d’importanza, dopo le Gallerie di base del San Gottardo e del Lötschberg, ed è un’opera irrinunciabile per raggiungere l’obiettivo di una nuova e ininterrotta trasversale ferroviaria di pianura attraverso la Svizzera. La Galleria di base del Ceneri è dunque il logico complemento a sud della Galleria di base del San Gottardo e permetterà di ridurre notevolmente i tempi di percorrenza ferroviaria tra i principali centri della Svizzera tedesca, il Ticino e l’Italia. La messa in esercizio della Galleria di base del Ceneri è prevista per la fine del 2019.