Nuove visite guidate per il progetto AlpTransit

Il fenomeno del turismo di cantiere attira ogni anno migliaia di visitatori dalla Svizzera e dall’estero. Da qualche settimana Infocentro Gottardo Sud SA a Pollegio offre due nuove visite: la tecnica ferroviaria della Galleria di base del San Gottardo a Biasca e all’interno della Galleria di base del Ceneri a Sigirino.

La prima propone ancora la Galleria di base del San Gottardo ma in una veste nuova: quella della tecnica ferroviaria. Il visitatore avrà l’opportunità di salire a bordo di un treno ed iniziare il viaggio verso la futura linea di pianura. Qui si vedrà la galleria quasi terminata: infatti sono già stati posati i binari definitivi ed è possibile visitare un cunicolo trasversale il quale è stato equipaggiato di tutto il necessario per far funzionare in futuro il traffico ferroviario di alta velocità.

La seconda visita propone invece una novità assoluta: la Galleria di base del Ceneri. Questo finora era possibile unicamente durante le giornate delle porte aperte del cantiere. La visita parte direttamente dal cantiere di Sigirino e permette di percorrere a piedi diverse centinaia di metri nei cunicoli e nei due tubi della futura galleria.

Le nuove visite possono essere prenotate a partire da subito tramite l’Infocentro di Pollegio al seguente numero di telefono 091 873 05 50 oppure tramite e-mail: info@infocentro.ch

[Translate to Italiano:] Neue Besucherführungen Bahntechnik in Bodio.

[Translate to Italiano:] Neue Besucherführungen Bahntechnik in Bodio.