Ottima collaborazione tra AlpTransit San Gottardo SA e le asso-ciazioni ambientaliste svizzere

La collaborazione tra AlpTransit San Gottardo SA e le associazioni ambientaliste svizzere dotate di diritto di ricorso ha dato buoni risultati. A questa conclusione sono arrivate tali organizzazioni, rappresentante dal Dr. Martin Furter, durante la visita ai cantieri della Galleria di base del Ceneri avvenuta il 30 ottobre 2012.

Da diversi anni le associazioni ambientaliste svizzere (USO) visitano regolarmente i diversi cantieri nei quali AlpTransit San Gottardo SA sta realizzando il progetto NFTA. Queste visite permettono alle associazioni ambientaliste nazionali (Pro Natura Svizzera, Rheinaubund, Heimatschutz Svizzera, Fondazione svizzera per la protezione e la cura del paesaggio, Associazione svizzera per la protezione degli uccelli BirdLife Svizzera, Associazione svizzera dei trasporti e WWF Svizzera) di informarsi in merito allo stato dei lavori, in particolar modo per quanto riguarda gli aspetti legati alla protezione dell’ambiente e del paesaggio.

La visita del 30 ottobre 2012 ai cantieri della Galleria di base del Ceneri (Nodo di Camorino, Vigana, Sigirino e Vezia) è stata dedicata al deposito definitivo del materiale di Sigirino, al passaggio faunistico Dosso di Taverne e all’applicazione delle misure d’accompagnamento ambientale al comparto del Nodo di Camorino. Con soddisfazione, i rappresentanti delle associazioni ambientaliste svizzere hanno preso conoscenza degli sforzi che vengono messi in atto a protezione dell’ambiente. ATG condivide l’opinione delle associazioni ambientaliste svizzere affermando che per poter ottenere un effetto duraturo, nella gestione futura, dovrà essere prestata la necessaria attenzione alle misure ecologiche.

passaggio faunistico Dosso di Taverne