Prima attraversata della Galleria di base del San Gottardo

Prima assoluta al San Gottardo: oggi 30 agosto 2013, l’intera Galleria di base del San Gottardo è stata attraversata per la prima volta da Bodio a Erstfeld. Assieme alle imprese principali che hanno contribuito alla costruzione grezza, ai progettisti e al consorzio della tecnica ferroviaria, il committente AlpTransit San Gottardo SA ha accompagnato i rappresentanti dei media attraverso la galleria ferroviaria più lunga del mondo. Un viaggio lungo 57 chilometri effettuato con il treno, piccoli bus e a piedi. Fra circa 1000 giorni, la galleria sarà pronta per la messa in esercizio e potrà essere consegnata alla Confederazione.

L’attraversata da Bodio a Erstfeld è durata sei ore: a causa dei diversi cantieri ancora attivi, la via attraverso la galleria ferroviaria più lunga del mondo è ancora faticosa. Nel 2016 i treni percorreranno la stessa tratta in circa 20 minuti.

In ogni comparto, i responsabili di settore hanno riferito in merito allo stato attuale dei lavori. Nell’autunno 2013 gli ultimi lavori di costruzione grezza saranno terminati. L’installazione della tecnica ferroviaria procede come da programma.

Il countdown per AlpTransit San Gottardo SA è iniziato

A fine agosto, il 55% della tecnica ferroviaria alla Galleria di base del San Gottardo è stato installato. A partire da fine 2013, nel segmento Bodio Ovest verranno effettuate le corse di prova su una tratta di circa 16 chilometri e con velocità fino a 220 km orari. Grazie a questi test si potranno verificare le complesse interazioni di tutti i sistemi della tecnica ferroviaria della Galleria di base del San Gottardo. Renzo Simoni, Presidente della direzione di AlpTransit San Gottardo SA, ha comunicato che i lavori rispettano le tempistiche. “Oggi comincia per noi il countdown: fra 1000 giorni dovremo definitivamente consegnare la galleria alla Confederazione e alle FFS per le prove d’esercizio”.

I lavori di costruzione grezza al San Gottardo stanno quindi terminando. Nel frattempo, continuano a pieno regime i lavori di avanzamento alla Galleria di base del Ceneri. Dei circa 40 chilometri di sistema di gallerie, è stato scavato circa il 65%. Con fiducia, AlpTransit San Gottardo SA afferma che la Galleria di base del Ceneri sarà pronta per la regolare messa in esercizio nel 2019.